fbpx

Toppe Paesi Del Mondo: Usa Le Bandiere Con Stile

La bandiera è il simbolo per eccellenza utilizzato per rappresentare individui, gruppi o addirittura intere nazioni.

Pensa che oggi esistono centinaia, se non migliaia di varianti di questo gruppo.

E ciascuna di esse è caratterizzata da motivi, colori e dettagli unici.

Sono state studiate e realizzate nei minimi particolari con un solo obiettivo: rappresentanza.

Il successo di questi simboli è indiscutibile.

Per non parlare delle toppe bandiere.

Toppe bandiera Monaco Repubblica Ceca Austria Grecia toppe top
Toppe bandiere Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Grecia ed Austria

Perché? Cos’hanno di tanto speciale?

Sono degli accessori decorativi unici.

Sono indispensabili in ambito militare-politico per distinguere le uniformi indossate dai vari gruppi.

In questo articolo, oltre che spiegarti la bellezza delle patch bandiere, ti racconterò anche la storia che ha reso così popolari questi simboli.

La storia delle toppe bandiera

Cosa significa la parola “bandiera”?

Te lo dico io.

Deriva dal termine banda che vuol dire “striscia dipinta”.

In effetti, analizzando la forma moderna di questi oggetti potremmo facilmente paragonarli a delle strisce colorate.

Ma facciamo un passo indietro.

Lascia che ti mostri quando la bandiera ha fatto la sua prima comparsa nella storia.

Capire con precisione il primissimo episodio cui si parla di un oggetto del genere o qualcosa di simile è impossibile.

Ma posso dirti un’altra cosa.

Nel corso delle Crociate (tra 11° e 13° secolo), i gruppi di guerrieri che componevano gli immensi eserciti durante le battaglie venivano distinti proprio per mezzo di questi simboli.

E per quanto riguarda le toppe bandiere del mondo? Quando hanno fatto la loro comparsa?

Per queste dovranno passare dei secoli.

Quando i corpi militari progrediranno, diventando sempre più specializzati e diversificati, allora le toppe ricamate faranno la loro comparsa.

Tornando alla storia, probabilmente la bandiera più antica di sempre è quella della Danimarca.

Bandiera Danimarca toppe bandiere

La Danimarca? E per quale motivo?

Ora ti spiego tutto.

Il motivo presente su questa bandiera – la croce scandinava su fondo rosso – è diventata simbolo di questo Paese nel 1625.

Soltanto nel 1748 c’è stata una piccola modifica al suo stile.

C’è una leggenda a proposito della nascita di questo oggetto.

E sarebbe?

Si dice che la bandiera sarebbe caduta dal cielo il 15 giugno 1219.

Caduta dal cielo? E come?

Quel giorno il re Valdemaro II ha sconfitto la popolazione nemica degli Estoni.

Si tratta di una battaglia fondamentale.

E la “comparsa” di questo oggetto non ha fatto altro che aumentare la sua importanza, rendendo l’evento leggendario.

E voglio dirti una cosa.

Questo piccolo aneddoto mi sembra un motivo più che valido per scegliere la Danimarca come simbolo da ricamare nella vasta scelta delle toppe bandiere mondo. 😉

Toppe bandiere giubbotto

Dopo l’episodio della Danimarca, anche altri Paesi hanno cominciato a realizzare delle loro personalissime rappresentazioni, come:

  • Austria
  • Albania
  • Catalogna

Poi è stato il momento della Rivoluzione Francese.

Cosa è accaduto in quel caso?

Lì la storia è stata differente.

La bandiera aveva un ruolo completamente diverso da come lo conosciamo oggi.

Perché?

Perché rappresentava la casata regnante.

Ed erano vessilli con disegni complicatissimi e motivi molto elaborati e che non hanno nulla a che fare con i semplici stili usati attualmente (come la patch bandiera italiana ad esempio).

Sempre durante la Rivoluzione Francese c’è stata la comparsa del primo Tricolore della storia.

E le altre Nazioni si sono ispirate proprio a questo evento per la creazione del proprio simbolo.

Toppe con bandiere: significato

Dopo averti raccontato la storia di com’è nata e si è evoluta la bandiera, adesso ti spiegherò il significato di questo importante simbolo.

E credimi.

Una volta che avrai finito di leggere questo paragrafo capirai anche il perché le toppe bandiere nazioni sono così popolari.

A proposito, sapevi che una bandiera può essere anche disposta in verticale e non solo in orizzontale?

In questo particolare caso ha un significato completamente diverso.

E non si chiama neanche più bandiera, ma gonfalone.

Questi oggetti non rappresentano soltanto gli Stati ma possono avere anche altre valenze, come:

  • Simbolo civile
  • Simbolo di guerra

Ad esempio le toppe bandiere ricamate utilizzate dalla marina sono totalmente diverse da quelle usate di solito.

E sono chiamate insegne.

Per concludere questa panoramica sulle toppe bandiere stati, qui sotto trovi un piccolo schema che ho realizzato per te.

A cosa serve?

Ci sono le forme più popolari delle bandiere con i relativi significati.

Non ti resta che dare sfogo alla tua fantasia e dare vita a delle toppe bandiere da cucire uniche.

Ecco a te lo schema:

Significato forme toppe bandiere
  • Drappello: bandiera a forma di drappo usata per rappresentare un gruppo di guerrieri o soldati
  • Cornetta: bandiera con battente a 2 punte; viene usata a terra come insegna di comando tra i reparti di cavalleria, mentre in mare è utilizzata dalle unità navali
  • Fiamma: bandiera navale allungata di forma triangolare posta sull’albero maestro di un’unità navale con i colori della Nazione d’appartenenza; simboleggià un’unità attiva e viene issata soltanto quando il comandante dell’unità è a bordo
  • Gagliardetto: bandiera triangolare con battente a 2 punte, vale sia come insegna, distintivo e segnale
  • Guidone: bandiera triangolare che funge da segnale; erede del classico stendardo usato dalle guide per far mettere in formazione i soldati
  • Pennello: bandiera a forma di trapezio con un piccolo battente
  • Piedigallo: Bandiera rettangolare con battente a 3 punte usata per l’allineamento delle truppe; il suo nome deriva dala somiglianza con il piede di un gallo
  • Quadretto: Bandiera quadrata usata sulle antiche galere navali
  • Stendardo: Bandiera quadrata usata come distintivo per le personalità di alto rango

Ora hai tutto ciò che ti serve sapere su questi fantastici simboli.

Non ti resta che decidere se usare una delle tante toppe termoadesive bandiera italiana o scegliere un Paese o gruppo differente.

Che aspetti?

Clicca su uno dei pulsanti qui sotto e scrivimi la tua soluzione preferita.